Febbraio 2024
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29

cerca eventi

Architettura tra pratica e teoria.

Venerdì, 09 Giugno 2023 ore 18:30 - Sabato, 10 Giugno 2023 ore 18:30

Rogers Eventi

EUT Edizioni Università di Trieste

STAZIONE ROGERS - Riva Grumula, 14 - Trieste

Due giornate, due momenti dedicati all'architettura, all’interazione tra riflessione teorica e pratica operativa.

EUT Edizioni Università di Trieste presenta tre volumi, esito di diverse ricerche architettoniche svolte presso l’Ateneo triestino. Ne discutono con gli autori: Giovanni Fraziano presidente di Stazione E.N.Rogers, Tommaso Brighenti ricercatore Politecnico di Milano e Mauro Rossi responsabile editoriale EUT.


Venerdì 9 giugno presentazione del libro:

Costantino Dardi. La tassellatura terrestre

con Adriano Venudo (ricercatore Università di Trieste), Roberta Albiero (professoressa associata Università Iuav di Venezia), Thomas Bisiani (ricercatore Università di Trieste), Luigi Di Dato (assegnista di ricerca Università di Trieste), Alessandra Marin (professoressa associata Università di Trieste), Claudio Meninno (architetto e borsista di ricerca Università di Trieste).
Il libro riparte dalla descrizione del concetto di paesaggio che dà lo stesso Costantino Dardi nel 1989. La ricerca architettonica di Dardi dagli anni Ottanta in poi è stata costellata dall’intreccio di due soggetti, paesaggio e arte e dall’osservazione sui nessi tra questi. In quasi tutti i progetti di Dardi, il paesaggio è inteso come opera architettonica e come risultato di un processo complesso di genesi: «architettura che nasce dal paesaggio».

Sabato 10 giugno presentazione dei libri:

Masterplan 1. La via dei Gelsi lungo la FVG6 del Tagliamento - Carpacco con Luigi Di Dato (assegnista di ricerca Università di Trieste), Claudio Meninno (architetto e borsista di ricerca Università di Trieste), Adriano Venudo (ricercatore Università di Trieste).
Il progetto della via dei Gelsi è la “via” per esperire il paesaggio in un modo differente da quello imposto dalle pratiche del quotidiano. Esso suggerisce una modalità di fruizione che invita a tempi lenti e promuove l’utilizzo di mezzi sostenibili per attraversare il territorio e innescare nuove dinamiche conoscitive.

Masterplan 2. La Riva San Vito di Marano Lagunare: boulevard tra terra e acqua con Thomas Bisiani (ricercatore Università di Trieste), Gaetano De Napoli (architetto), Luca Del Fabbro Machado (architetto e assegnista di ricerca Università di Trieste).
La laguna, i canneti, i canali, la gronda, le barene, l’acqua bassa e gli isolotti attorno disegnano un mondo “fortemente naturale” che è stato nella storia di questi luoghi, tra Marano e la sua Laguna, unico e obbligato riferimento per la vita urbana, ma anche modello per l’architettura e motivo della forma urbis, in cui il Boulevard di Riva S. Vito reinventa un nuovo rapporto tra terra e acqua.


logo EUT    logo DIA


loghi Rogers 100anni UniTs 

i nostri contatti


Stazione Rogers

Riva Grumula, 14 - Trieste

staff@stazionerogers.eu

nome *
e-mail *
messaggio
policy privacy *

  Ho letto la nota informativa sul trattamento dei dati personali da parte della Stazione Rogers in base alle norme vigenti, consultabili nell'informativa privacy